1E_21: Figlio mio, deponi le tue sofferenze nel Mio Cuore affinché esse valgano come redenzione, tanto per quelli e quelle che ti fanno soffrire, quanto per i tuoi cari, cioè quelli che tu porti nel tuo cuore, e altrettanto per la moltitudine che ti è affidata nell’invisibile. Teneramente, ti amo.

Condividi su print
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Chiudi il menu
×

Carrello